Fondo Europeo per gli Affari Marittimi e la Pesca

Con il nuovo Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca (FEAMP), nell’ ottica di attuazione della Politica Comune della Pesca (PCP), per garantire che tutti rispettino le norme per una pesca sostenibile, vengono finanziate le attività di pesca e acquacoltura per favorire una politica marittima integrata dell’Unione offrendo ai pescatori, acquacoltori ed alle comunità costiere la possibilità di investimento e di finanziamento per contribuire a ridurre l’impatto della pesca sull’ ambiente marino e ricostituire gli stock ittici, incentivando ad esempio l'uso di attrezzi da pesca più selettivi, evitando ingenti sprechi.

 

L’UE non prevede l’erogazione di fondi per la costruzione di nuovi pescherecci ma il sostegno è principalmente destinato ai giovani pescatori e alle famiglie di pescatori.

 

Il nuovo Fondo beneficia di circa 6 miliardi di euro, ripartito tra gli Stati membri, i quali elaborano il proprio “Programma Operativo” e, congiuntamente con la Commissione , controllano sia l'ammissibilità degli interventi da sovvenzionare che l'attuazione del programma.

 

Per maggiori informazioni:

 

-  Fondo europeo per gli affari marittimi e la pesca

 

http://ec.europa.eu/fisheries/reform/emff/index_en.htm

 

Scrivi commento

Commenti: 0