GECT - Gruppi Europei di Cooperazione Territoriale

Per superare le complesse differenze tra norme europee e regolamenti nazionali, la Commissione Europea, dal 2006, ha istituito i Gruppi europei di cooperazione territoriale (GECT), per consente alle regioni non UE di avere, a determinate condizioni, un quadro giuridico comune con regole operative chiare sull’ assunzione di personale, spesa, protezione dei creditori nonché sulla cooperazione pratica nella fornitura di servizi pubblici e locali.

 

Spetta poi alle autorità nazionali specificare i criteri per l’approvazione o il rigetto dei GECT.

 

Per maggiori informazioni:

 

http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/?uri=uriserv%3Ag24235

 

Scrivi commento

Commenti: 0