Eni Italia - Tunisia

Il Programma di Cooperazione Territoriale Transfrontaliera Esterna ENI Italia - Tunisia 2014 - 2020 ha un budget totale di 33,354,820 euro di cui 16,677,410 euro sono risorse FESR ed euro 16,677,410 sono risorse ENI. 

 

Ha come Obiettivo una Strategia di sviluppo  transfrontaliero tra  Italia - Tunisia , in grado di promuovere :

  • i cluster economico-produttivi attraverso l'innalzamento degli standard di qualità per un miglior accesso a nuovi mercati (certificazioni di qualità, certificazioni ambientali, .....);
  • l'imprenditorialità degli imprenditori ad es. attraverso la preparazione business plan, ricerche di mercato, piano di marketing, fund raising...facilitando un più agevole accesso al credito e promuovendo azioni di scambio di esperienze tra aspiranti imprenditori e imprenditori affermati siciliani e tunisini ;
  • Azioni congiunte per la protezione dell'Ambiente, per la gestione del ciclo integrato dei rifiuti  per la riduzione dell'inquinamento in mare e delle aree costiere, per la prevenzione dell'inquinamento marino (sistemi di sorveglianza, monitoraggio in tempo reale, ......) ed infine, per la prevenzione/mitigazione dei rischi connessi ad incidenti in mare,  inclusi gli spazi portuali;
  • Supporto all'educazione, alla ricerca ed allo sviluppo tecnologico e l'innovazione per la realizzazione di progetti di biotecnologie, energie rinnovabili e ambiente, bioagricoltura, agroindustria, microelettronica, meccatronica, automazione...... e per la mobilità di ricercatori fra i due Paesi;
  • le best practice e scambi sulla salute, l'evoluzioni demografiche, il benessere, la sicurezza alimentare, i cambiamenti climatici...;
  • azioni di Empowerment (intesa come formazione professionale) tra operatori della formazione ed imprese con focus su agroalimentare, turismo sostenibile, beni culturali, artigianato, ecc.);
  • le best practice e scambi  tra istituti di istruzione, Università, autorità locali e regionali di cooperazione nell'ambito dell'educazione e per  la mobilità fra i due Paesi di studenti, insegnanti e altro personale non docente.

 

 Soggetti Ammissibili:

 

Enti Pubblici e privati, ONG (Organizzazioni Non Governative), Organizzazioni non profit,

PMI (Piccole e Medie Imprese), Agenzie di protezione dell'ambiente, Centri di Ricerca, Università, Scuole, Cluster  produttivi, tecnologici e di innovazione, Agenzie di Sviluppo Turistico, Capitanerie di Porto, Autorità Aereoportuali, Gestori di Energia, Associazioni di categoria, Parchi, Aziende di trasporto e di servizi ICT,  Agenzie di sviluppo, Camere di Commercio, Associazioni di categoria, Enti di Formazione.

 

 

Territori ammissibili:

 

Possono presentare progetti per la richiesta di finanziamento per l'Italia : Regione Sicilia

Possono presentare progetti per la richiesta di finanziamento per la Tunisia: l'intero paese.

 

 

Per maggiori informazioni:

http://www.enpicbcmed.eu/en