Italia - Croazia

Il Programma di Cooperazione Territoriale Transfrontaliera Italia - Croazia 2014 - 2020 ha un budget totale di 236.890.847,06 di euro ed è co-finanziato all’85% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) con una quota di co–finanziamento nazionale Italiana pari al 15%Ha come Obiettivo una Strategia di sviluppo  transfrontaliero tra  Italia - Croazia, in grado di promuovere :

  • l'Internazionalizzazione e gli Investimenti delle Imprese nella Ricerca e Innovazione, sviluppare i collegamenti e le sinergie tra imprese, centri di ricerca e sviluppo e settore dell'istruzione superiore;
  • l'Efficienza Energetica;
  • la qualità e la sostenibilità ambientale dei servizi di trasporto;
  • il patrimonio Ambientale e Culturale.

 

 Soggetti Ammissibili:

 

Enti Pubblici e privati, ONG (Organizzazioni Non Governative), Organizzazioni non profit,

PMI (Piccole e Medie Imprese), Agenzie di protezione dell'ambiente, Centri di Ricerca, Università, Scuole, Cluster  produttivi, tecnologici e di innovazione, Agenzie di Sviluppo Turistico, Capitanerie di Porto, Autorità Aereoportuali, Gestori di Energia, Associazioni di categoria, Parchi, Aziende di trasporto e di servizi ICT,  Agenzie di sviluppo, Camere di Commercio, Associazioni di categoria, Enti di Formazione.

 

 

Territori ammissibili:

 

Possono presentare progetti per la richiesta di finanziamento per l'Italia : Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Padova, Rovigo, Venezia, Ferrara, Forlì-Cesena, Ravenna, Rimini, Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino, Chieti, Pescara, Teramo, Campobasso, Bari, Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce.

 

Autorità di Gestione: Regione Veneto.

 

Possono presentare progetti per la richiesta di finanziamento per la Croazia:

Primorsko-goranska, Ličko-senjska, Zadarska, Šibensko-kninska, Splitsko-dalmatinska, Istarska, Dubrovačko-neretvanskaì (Adriatic Croatianregion), Karlovačkazupanija (Continental Croatia region)

 

 

Per maggiori informazioni:

 

http://www.italy-croatia.eu/