Italia - Malta

 

l Programma di Cooperazione Territoriale Transfrontaliera Italia - Malta 2014 - 2020 ha un budget totale di 51.708.436,00  di euro ed è co-finanziato all’85% dal Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) con una quota di co–finanziamento nazionale Italiana pari al 15%.

 

 Ha come Obiettivo una Strategia di sviluppo  transfrontaliero tra  Italia - Malta, in grado di promuovere :

  • la competitività dell'area transfrontaliera attraverso l'imprenditorialità e l'occupazione sostenibile; 
  • la crescita sostenibile ed intelligente attraverso la ricerca e l'innovazione;
  • la biodiversità  terrestre e marina dell'ecosistema dell'area e dei siti della Rete Natura 2000;
  • la fruizione del patrimonio naturale attraverso servizi e/o sistemi innovativi e l'utilizzo di tecnologie avanzate.

 

 Soggetti Ammissibili:

 

Enti Pubblici e privati, ONG (Organizzazioni Non Governative), Organizzazioni non profit,

PMI (Piccole e Medie Imprese), Agenzie di protezione dell'ambiente, Centri di Ricerca, Università, Scuole, Cluster  produttivi, tecnologici e di innovazione, Agenzie di Sviluppo Turistico, Autorità civili e militari, Capitanerie di Porto, Autorità Aereoportuali, Gestori di Energia, Associazioni di categoria, Parchi, Aziende di trasporto e di servizi ICT,  Agenzie di sviluppo, Camere di Commercio, Associazioni di categoria, Enti di Formazione.

 

 

Territori ammissibili:

 

Possono presentare progetti per la richiesta di finanziamento per l'Italia : Regione Sicilia (Palermo, Trapani, Caltanissetta, Agrigento, Ragusa, Siracusa, Catania , Messina, Enna).

 

Autorità di Gestione: Regione Sicilia .

 

Possono presentare progetti per la richiesta di finanziamento per Malta: l'intero paese.

 

 

Per maggiori informazioni:

 

http://pti.regione.sicilia.it/portal/page/portal/PIR_PORTALE/PIR_Servizi/PIR_News?_piref857_3677299_857_3677298_3677298.strutsAction=/news.do&stepNews=det_news&idNews=51645701